Storia

Tra Storia e Leggenda

Varcando la soglia del Ristorante Al Dragone sembra di proiettarsi in un lontano passato da cui si riescono a ricevere messagi e sensazioni sollecitate dalla grotta e dalla roccia calcarea, che riconducono ad un’atmosfera propria dell’antica vita del borgo.

Le accoglienti grotte entro cui si sviluppano le sale del ristorante sone anche le fondamenta naturali su cui poggia parte della Cattedrale. L’edificio sacro, edificato nel IX secolo, sarebbe stato ricostruito sulle rovine di un tempio dedicato alla Dea Vesta, un ambiente costituito esattamente da una grotta, forse prorpio quella dello stesso ristorante.

La denominazione “Al Dragone” fu ispirata da una mescolanza fra sacro e profano, fra religioso e storico, fra simbolo e personaggio. Leggende narrano che proprio in questa grotta San Giorgio, protettore del paradiso, sconfisse l’enorme dragone dalla testa di serpente reincarnazione del diavolo. Mentre, la storia ci ricorda del corsaro Dragut Rais, responsabile di un effereato eccidio di viestano il 15 Luglio del 1554. Dall’assonanza simbolica tra ‘Drago’ e ‘Dragut’ è cosí scaturita l’idea del nome “Dragone”.

Prima del Ristorante

Sebbene il Ristorante Al Dragone sia riuscito ad affermarsi nel campo della ristorazione negli ultimi 31 anni di attività grazie alla sua cucina ed allo splendore della sua location, nel corso del XX secolo questa grotta è stata luogo di varie attività che hanno rispecchiato la crescita sociale ed economica di Vieste.

Nella prima metà del secolo, infatti, la cavità naturale ospitava una stalla di proprietà di una numerosa famiglia viestana per poter provvedere al suo sostentamento.

L’attività cambiô indirizzo negli anni 60′, quando il Signor Angeloantonio acquistò il locale per farne un frantoio cosí da poter tyrasformare le modeste quantità di olive coltivate nel suo appezzamento di terra per venderlo localmente e trarne profitto.

La proprietà passò infine a Pasquale Troiano, professionista della buona ristorazione, che decise di creare un luogo per degustare preziose pietanze e mescere prestigiosi vini. In questo modo, Pasquale è riuscito ad esaltare la nobile semplicità della cucina garganica per soddisfare le richieste di una popolazione sempre più benestante e di una crescita turistica senza precedenti che rese Vieste una delle più ambite destinazioni del Mediterraneo. 

Telefono: 0884 701212/0884 706714

Mobile: 340 5505188/335 6870741

Email: info@bbdimoradeldragone.it