fbpx

L'Esperienza nella Grotta Naturale

Entrando nella grotta naturale del Ristorante Al Dragone sembra quasi di tornare indietro nel tempo.
Gli intensi colori della roccia viva, esaltati dalla tenue illuminazione, conferiscono un’atmosfera di relax.
Gli odori della tradizione provenienti dalla cucina portano alla mente i sapori di una volta.
Seppure i nostri chef sono sempre alla ricerca di pietanze innovative, il rispetto della tradizione e della stagionalità rimane un punto cardine nella nostra filosofia.

La Storia della Grotta

Nella prima metà del secolo la grotta ospitava una stalla di proprietà di un’umile famiglia viestana per la quale la cavità naturale non era solo una casa ma una vera e propria fonte di sostentamento.
L’attività cambiò indirizzo negli anni ’60, quando il signor Angelantonio acquistò il locale per farne un frantoio.
Infine, nel 1989 la proprietà passò a Pasquale Troiano, professionista della buona cucina, che decise di dar vita ad uno dei più affermati ristoranti del promontorio del Gargano.

Il Flambé e lo Sputa-fuoco

Le fiamme del dragone che animano la nostra cucina si protendo sino in sala, dove ogni giorno il titolare Pasquale si diletta nella preparazione di piatti flambati, specialità del nostro locale, per regalare emozioni al palato ed alla vista.
La nostra cucina flambé, così come il nome ‘al dragone’, prendono spunto dalla leggenda viestana del drago e San Giorgio, quest’ultimo patrono di Vieste, che secondo il racconto sconfisse lo ‘sputa-fuoco’ all’interno di una grotta sottostante la Cattedrale di Santa Maria Assunta, location che coincide proprio con la posizione della grotta che oggi ospita il ristorante.

Tel: 0884 701212/335 6870741
Email: info@bbdimoradeldragone.it